Mercoledi 7 Dicembre

Milan, senti Thiago Silva: “Nesta e Maldini mi hanno insegnato tutto, il mio futuro è al Psg”

ZumaPress

Il difensore del Paris Saint Germain parla del suo passato e del suo futuro, esaltando anche le doti di Zlatan Ibrahimovic

Colonna del Paris Saint Germain e della Nazionale brasiliana, difensore eclettico e fondamentale nello scacchiere di Laurent Blanc. Thiago Silva è ormai un pilastro dei campioni di Francia che si apprestano a mettere in tasca l’ennesimo titolo nazionale.

LaPresse/Jonathan Moscrop

LaPresse/Jonathan Moscrop

In un’intervista a Omnisport, il difensore ex Milan, analizza tanti temi, partendo dal suo passato rossonero: “io credo che la scuola italiana mi abbia fatto progredire molto nella mia carriera, soprattutto nei miei primi mesi di Milan, quando potevo solo allenarmi per via del numero di extracomunitari in squadra. Ho visto Paolo Maldini giocare nei suoi ultimi sei mesi, è stato impressionante. Poi ho giocato con Nesta, un idolo per i compagni e soprattutto per me, con lui tutto era più facile. Se oggi sono così lo devo a Maldini e Nesta. Ibrahimovic? Ha una grande personalità, lo si vede anche in allenamento, vuole sempre vincere. Questa per me è una cosa positiva, è questa la mentalità che tutti dovrebbero avere. Zlatan ha un carattere forte, La gente vedendolo in tv potrebbe pensare che sia una persona arrogante, ma non è così. Tutt’ora è un giocatore fondamentale per il Psg“.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Infine Thiago Silva parla del suo futuro: “il presidente spesso mi dice che sono io il capo, e lascia a me la scelta per il mio avvenire. Spero di continuare così e di avvicinarci sempre più al sogno Champions. L’obiettivo per il futuro è quello di migliorare il nostro calcio per avvicinarci al Barcellona, al Real Madrid e al Bayern Monaco che sono di un altro livello“.