Sabato 3 Dicembre

Milan, Marcello Lippi non chiude la porta: “sono pronto a tornare in panchina”

LaPresse/Xinhua

Il ct campione del mondo nel 2006 sottolinea a SampTv la sua voglia di tornare ad allenare, l’ipotesi Milan si fa sempre più concreta

Il Milan chiama, Marcello Lippi…ascolta. Più passano le ore e i giorni e più si intensificano le voci che vorrebbero l’allenatore viareggino sulla panchina rossonera, al posto di Sinisa Mihajlovic, ormai definitivamente sfiduciato dal presidente Berlusconi.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

La voglia di campo non è mai mancata e, dopo un periodo di riposo, Marcello Lippi è pronto a tornare in panchina come sottolinea lui stesso a SampTV. “In Cina avevo detto che non avrei mai più’ allenato. Ho cambiato idea. Dopo un po’ di tempo a casa mi sono accorto che il campo manca e che la voglia c’è ancora. Se dovesse arrivare la proposta da una squadra che mi piace sarei pronto a tornare in panchina. La Sampdoria evoca in me tanti bei ricordi – continua Lippi – Sono arrivato a Genova ragazzino e sono andato via uomo, marito e padre. Bernardini e’ stato il mio maestro, Pezzotti un amico che mi ha seguito in tante esperienze”.