Lunedi 5 Dicembre

Marquez-Rossi, adesso è guerra: risolto anche il contratto di merchandising tra i due

LaPresse/EFE

Il portale online Motorsport.com rivela che i prodotti legati allo spagnolo non verranno più commercializzati dalla VR46 Racing

Com’era ampiamente prevedibile dopo l’acceso scontro di Sepang, Valentino Rossi e Marc Marquez hanno risolto il contratto di merchandising che legava i prodotti dello spagnolo alla VR46 Racing.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

A rivelarlo è il portale online Motorsport.com che lancia l’indiscrezione secondo cui Marquez si sarebbe già accordato con il Gruppo Pritelli, a cui sono legati già altri suoi colleghi come Andrea Iannone, Andrea Dovizioso e Aleix Espargaro. Che la situazione commerciale tra Valentino Rossi e Marc Marquez si sarebbe conclusa così, lo si era intuito nei giorni successivi alla gara svolta in Malesia, quando il ‘Dottore’, alla domanda se pensasse che l’accordo commerciale con Marquez sarebbe continuato, rispose sarcastico: “secondo voi?“. Taglio netto dunque tra i due che, tra due mesi esatti, torneranno a sfidarsi sul circuito di Losail, in Qatar. Sarà la prima resa dei conti dopo i veleni di Valencia, le scintille saranno assicurate.