Mercoledi 7 Dicembre

Mario Yepes lascia il calcio, il saluto di Bacca: “sei e rimarrai un modello da seguire” [FOTO]

LaPresse/EFE/Felipe Trueba

L’ex difensore del Milan e capitano della Nazionale colombiano Mario Yepes lascia il calcio giocato: Carlos Bacca lo saluta così su Instagram

“Super Mario?”, provate a chiedere ancora oggi ai tifosi del Milan. Molti di loro vi risponderanno di getto, Yepes. Già, proprio così. Tre stagioni in rossonero che lo hanno eletto a uno dei beniamini del popolo rossonero, prima ancora l’arrivo in Italia con la maglia del Chievo Verona. Mario Yepes, difensore colombiano classe ’76, ieri ha deciso di appendere definitivamente gli scarpini al chiodo. “Questo è per me un giorno importante, da oggi non farò più parte di nessuna squadra come calciatore. Ringrazio Dio per aver avuto la possibilità di fare una grande carriera: adesso mi sento una persona preparata per il futuro”.

Si congeda con queste parole dal calcio giocato il difensore colombiano, ma il mondo del pallone ci sarà ancora nel suo futuro: “Ho approfittato degli ultimi anni di carriera per farmi trovare pronto per qualsiasi obiettivo voglia raggiungere, ancora non so cosa farò, ma magari lo capirò presto. L’agente? Non credo, ho preso il patentino da allenatore, a partire da oggi valuterò i progetti che mi verranno offerti, il calcio continuerà a far parte della mia vita perchè è quello che mi appassiona”.

Tanti i messaggio di stima che sono arrivati a Yepes dopo l’annuncio del suo addio al calcio, tra loro anche quello del connazionale Carlos Bacca: “Grazie per tutto eterno capitano, sei e rimarrai un esempio da seguire per tutti”, il messaggio con tanto di foto di Yeopes con la maglia della Nazionale colombiano postato su Instagram dall’attaccante del Milan.

gracias por todo eterno capitán #Marioyepes eres y seguiras siendo un ejemplo para todos 🔝🔝🔝

Una foto pubblicata da Carlos Bacca (@goleador70) in data: