Sabato 10 Dicembre

Maltempo: richieste di risarcimento per i disagi provocati dalla neve sulla A3

L’Adiconsum chiede risarcimenti all’Anas per gli automobilisti bloccati in Calabria sull’autostrada A3 a causa delle forti nevicate

L’abbondante nevicata che si è abbattuta sulle regioni del sud Italia ha provocato seri disagi alla circolazione sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria. In particolare si è verificata una vera e propria situazione di emergenza e pericolo sul tratto calabrese della A3 compreso tra gli svincoli di Falerna e Cosenza dove per oltre 10 ore circa 200 veicoli sono rimasti bloccati al freddo e al gelo, senza che gli organi preposti – in particolare l’Anas che gestisce quel tratto autostradale – abbiano effettuato un intervento tempestivo per attenuare i disagi provocati dall’evento.

Il Presidente di Adiconsum, Pietro Giordano, ha immediatamente denunciato l’accaduto, sottolineando che il gravissimo episodio accaduto sull’A3 “merita approfondimenti, non soltanto per fare chiarezza sull’episodio, ma soprattutto per evitare che possano ripetersi, anche in futuro, situazioni simili”.

Giordano ha infatti ricordato che “è compito dell’Anas garantire il diritto al transito veicolare e ad approntare tutte le opportune cautele per evitare questo tipo di problemi”, in particolare quando si tratta di eventi ampiamente preannunciati. Dal canto suo, Adiconsum auspica una commissione di inchiesta sull’accaduto e si muoverà per richiedere un risarcimento nei confronti degli automobilisti coinvolti.