Venerdi 2 Dicembre

Lo Swansea accoglie Guidolin, scettici i giocatori: “e chi sarebbe?”

LaPresse/PA

Il capitano dello Swansea rivela di non conoscere l’allenatore italiano: “per saper qualcosa su di lui, ho fatto una ricerca su Google”

Per Francesco Guidolin inizia una nuova avventura in Premier League, l’ex allenatore dell’Udinese è ufficialmente il nuovo manager dello Swansea.

 LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Si amplia dunque la colonia di allenatori italiani nella massima divisione inglese, dopo Claudio Ranieri ecco Francesco Guidolin, pronto a tuffarsi in questo nuovo ed emozionante capitolo della sua carriera. Già in tribuna nella sfida vinta dai gallesi contro il Watford, c’è da dire però che la notizia ha spiazzato i giocatori che, al momento della comunicazione, da parte della società, del nome del nuovo manager si son guardati in faccia increduli: “ma Guidolin chi?”. A rivelare il retroscena è stato il capitano dello Swansea, Ashley Williams, il quale ha sottolineato come abbia fatto ricorso a Google per carpire qualche informazione sul nuovo allenatore: “per fortuna che c’è Google, ora sappiamo tutto di lui. Personalmente non lo conoscevo. E penso che anche i miei compagni si siano affidati a Google per saperne di più. I dirigenti ci hanno detto: ‘Questo è il vostro allenatore’. E per noi è sufficiente. Noi dobbiamo ascoltarlo, dare il massimo e aiutarlo ad ambientarsi il più in fretta possibile“. Prima del lavoro sul campo, dunque, è bene che Guidolin si presenti, “piacere sono Francesco”, e poi subito a sudare, così renderà molto più diretto il rapporto con i suoi nuovi “scettici” giocatori.