Domenica 4 Dicembre

L’Inter cambia pelle: subito Eder, a giugno Banega e Lavezzi. Tutti i dettagli

LaPresse/EFE

Fuochi d’artificio nerazzurri in questi ultimi giorni di mercato: concluse le operazioni Eder e Banega (per giugno), l’Inter non si ferma e spinge per Lavezzi

Sogni di mercato ad un passo dal trasformarsi in realtà. Perché se le ultime prestazioni sul campo sono state abbastanza sconfortanti, a far sorridere i tifosi dell’Inter è l’operato della società sul mercato. Dopo l’accordo totale con la Sampdoria e le visite mediche superate con successo in mattinata, per Eder manca solo l’annuncio ufficiale atteso a breve: ma le mosse nerazzurre non pensano solo all’immediato. Come riportato da Gianluca Di Marzio nel corso della trasmissione Calciomercato-L’Originale in onda su Sky Sport, l’Inter ha praticamente chiuso per l’arrivo a giugno di Ever Banega, centrocampista argentino del Siviglia, che in Italia piaceva molto anche a Milan e Juventus.

Ma le novità in casa Inter non sembrano fermarsi qui: un altro desiderio di Roberto Mancini che potrebbe trasformarsi in realtà nella prossima stagione è quello di Ezequiel Lavezzi. In scadenza di contratto tra sei mesi, il Pocho non rinnoverà con il Paris Saint Germain: sul giocatore c’è sempre forte l’interesse del Chelsea, ma nelle ultime ore il club del presidente Thohir sembra essere balzato in vantaggio. Presente e futuro: Inter attiva più che mai sul mercato, fuochi d’artificio in arrivo nelle ultime ore.