Sabato 10 Dicembre

L’Atalanta si schianta contro il muro Handanovic. Marino: “è il migliore al mondo”

LaPresse/Mauro Locatelli

Il direttore generale dell’Atalanta Pierpaolo Marino commenta la prestazione contro l’Inter ed esalta Handanovic: “è il migliore portiere al mondo”

Sogni di vittoria infranti contro un muro di nome Samir Handanovic. L’Atalanta da’ spettacolo e a tratti domina l’Inter, ma al fischio finale è soltanto 1-1. Il motivo? Presto spiegato: Handanovic, eccezion fatta per l’autogol di Murillo, è praticamente insuperabile. “Se l’Atalanta non ha raccolto i tre punti, l’Inter deve ringraziare Handanovic. Tra l’altro – racconta il direttore generale nerazzurro Pierpaolo Marino nel post gara – io conosco Samir e so che è un ragazzo fantastico, un grande professionista, che ha dimostrato forse di essere il miglior portiere al mondo”. Le parate del portiere sloveno non cancellano però quanto di buono fatto dall’Atalanta. Marino tiene a ringraziare anche i tifosi per il sostegno alla squadra: “Credo che un immenso grazie vada dedicato ai 18mila tifosi che hanno sostenuto la squadra. Avremmo potuto vincere, però avevamo di fronte una grande squadra come l’Inter, una formazione che lotta per vincere il campionato. L’errore di Palacio? Quella palla l’ha spostata il pensiero di 18 mila teste”.