Venerdi 9 Dicembre

La (quasi) firma con la Fiorentina, poi la svolta Lazio: Milinkovic-Savic, un gol che arriva da lontano

LaPresse/ Marco Rosi

Protagonista di una delle più avvincenti telenovele dello scorso calciomercato, Milinkovic-Savic, ieri, ha messo a segno la prima rete in Serie A. Proprio contro la ‘sua’ Fiorentina…

Un gol che parte da lontano e che profuma di calciomercato. Dopo la rete di ieri alla Fiorentina, è tornata alla memoria di tutti la vicenda di questa estate: il protagonista sempre lui, Sergej Milinkovic-Savic. Praticamente un giocatore viola, ma proprio nel momento della firma (il giocatore era già nella sede del club) il dietrofront. Una svolta che lo ha portato alla Lazio e ieri il primo gol in Serie A proprio contro la Fiorentina, neanche a dirlo… “Il momento del gol è stato incredibile. Lo volevo fare, non lo dimenticherò mai. Ho voluto fortemente la Lazio e questa maglia. Questo gol è importante per la scelta che ho fatto, per tutto quello che è passato. Il gol mi ripaga della scelta che ho fatto. Bisogna continuare a vincere, già contro il Bologna dobbiamo fare punti”, ha dichiarato lo stesso giocatore ai microfoni di Lazio Style Channel intervista riportata da Lalaziosiamoi.it. Sliding doors di mercato, per Sergej Milinkovic-Savic scelta vincente. Almeno stando a ieri sera…