Domenica 4 Dicembre

Juventus, il mercato della pazienza: tra giovani e un nome sempre più ‘caldo’…

La società bianconera pronta ad un sacrificio sul mercato ma solo per un nome capace di far fare il salto di qualità alla rosa. E intanto la Juventus pensa anche al futuro…

Rinforzi dal mercato di gennaio? Ben vengano, ma solo nomi in grado di fare la differenza. Comprare senza una reale necessità è un rischio che in casa Juventus vogliono scongiurare e allora ecco che la sessione di mercato di gennaio potrebbe essere definita come quella della pazienza. In attesa dell’occasione giusta da cogliere al volo e senza guadare più di tanto al portafoglio. Un rinforzo che la Juventus ha già individuato da tempo e che resta in cima ai pensieri bianconeri nonostante al momento la difficoltà per il suo arrivo sembrano davvero insormontabili: parliamo di Gundogan, centrocampista del Borussia Dortmund. Il Nazionale tedesco è stato individuato da Max Allegri e dalla dirigenza bianconera come l’uomo giusto per permettere il salto di qualità a centrocampo, ma al momento la formazione tedesca non vuole nemmeno fare il prezzo del cartellino.

Incedibile dunque, ma nel mercato tutto cambia molto velocemente. Ecco perché la Juventus tiene sempre calda la pista per l’arrivo di Gundogan, nonostante al momento non ci siano spiragli di apertura da parte del Dortmund. Juventus che inoltre programma anche il futuro prossimo: dietro la doppia operazione Sensi-Trotta condotta dal Sassuolo sembra infatti esserci la regia bianconera. Pazienza sì, ma allo stesso tempo programmazione. In attesa di un ‘regalo’ da Dortmund…