Sabato 3 Dicembre

Ilicic, messaggio al campionato: “siamo i migliori, eppure non ci considerano…”

LaPresse/Valerio Andreani

Il talento sloveno della Fiorentina Josip Ilicic lancia la viola nella corsa allo Scudetto: “giochiamo un calcio straordinario che in Italia non si vedeva da anni”

LaPresse/Davide Anastasi

LaPresse/Davide Anastasi

Tutti ai piedi di Josip Ilicic. Una prima parte di stagione super, letteralmente rinato sotto la gestione Paulo Sousa ed ora uno dei punti fermi della Fiorentina: il talento sloveno si racconta in una lunga intervista a Il Messaggero. “Voglio rimanere alla Fiorentina a lungo e magari vincere qualcosa, nella mia carriera non ho mai alzato neppure un trofeo. Rinnovo? Spero possa succedere qualcosa di bello”. Scudetto, pensiero fisso nella mente di Ilicic: “In campionato stiamo facendo un calcio straordinario che da anni non si vedeva in Italia. Non veniamo considerati abbastanza, non so perché, eppure siamo la squadra migliore. Neanche la Juve, la Roma o il Napoli arrivano al nostro livello. Fino a questo momento siamo riusciti a dimostrare qualcosa più di loro”.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Una rinascita in viola, nel segno di Paulo Sousa: “sa gestire bene i giocatori, se c’è un problema lui sa risolverlo subito. Con le parole si può fare tanto”. Dal campionato all’Europa League, Ilicic non si pone limiti: “L’obiettivo è arrivare in finale, ma passare il turno contro il Tottenham sarà più dura rispetto all’anno scorso, ci conoscono e in questo periodo stanno facendo molto bene”.