Martedi 6 Dicembre

Il Milan si gode la rinascita del ‘Boa’, Melissa Satta: “è tornato nella squadra che ama”

LaPresse/Spada

Melissa Satta sottolinea il momento di forma del fidanzato Kevin Prince Boateng, autore di ottime prestazioni da quanto è tornato a vestire la maglia del Milan

L’aria di Milanello dimostra di avergli fatto bene, Kevin Prince Boateng sembra essere rinato dal suo ritorno in Italia e il gol segnato contro la Fiorentina lo dimostra ampiamente.

Foto LaPresse - Spada

Foto LaPresse – Spada

A sottolineare la rinascita del ‘Boa’ ci pensa la fidanzata Melissa Satta: “come in tutti i lavori capita il momento difficile, non solo nel calcio. Nel momento più buio vuoi vedere la luce e ora, dopo un periodo durissimo in cui sono successe tante cose Kevin è contento, è ritornato nella squadra che ama. Io ovviamente sono milanista dichiarata e quindi è un periodo finalmente felice. Adesso siamo soddisfatti. Lui sta benissimo, sta facendo il professionista al 100%, forse anche più di quello che deve perché è motivato al mille per mille. Sono molto contenta perché finalmente i risultati lo stanno premiando“.

LaPresse/Gerardo Cafaro

LaPresse/Gerardo Cafaro

Melissa Satta, poi, interviene anche sul caso Sarri-Mancini che ha infiammato gli ultimi giorni di questa settimana: “l’offesa di Sarri a Mancini? È una vicenda un po’ complicata. Bisogna cercare di stare più attenti perché capisco che in quel momento ci può essere più o meno adrenalina, stress o pressione, ma noi sotto i riflettori siamo degli esempi e dobbiamo pensare a quello che facciamo. Non voglio condannare Sarri, non ha agito con cattiveria, sono convinto della sua buona fede, è stata detta una cosa senza pensarci, purtroppo servirebbe un po’ più di attenzione in certi casi“.