Sabato 10 Dicembre

Il duello Marquez-Rossi non finisce mai, Miller: “è stato un bene per la MotoGp”

LaPresse/Efe

Il pilota della Honda, al debutto in MotoGp nella prossima stagione, ha voluto dire la sua sul duello Rossi-Marquez che ha infuocato il finale dello scorso anno

Anno nuovo, pensieri…vecchi per i piloti della MotoGp. Con una nuova stagione alle porte e un 2016 tutto da vivere, molti sono ancora i driver che tornano sull’infuocato finale dello scorso anno, con il contatto tra Valentino Rossi e Marc Marquez rimasto indelebile nella memoria di tutti.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Proprio parlando di quello scontro è intervenuto Jack Miller, il pilota australiano, che nel 2016 correrà in MotoGp con la Honda del Marc VDS Racing Team, ha sottolineato: “nello sport c’è bisogno di tutto. Tutti hanno pensato che sarebbe finita con un disastro, ma le cose in realtà sono andate benissimo – ha confidato Miller a motorsport.comBasti pensare alla quantità di gente che è arrivata a Valencia per vedere il duello finale tra Rossi e Lorenzo. Non ho mai visto in vita mia il paddock così pieno, e questo entra nella storia, soprattutto perché tantissima gente guarderà anche la prima gara della nuova stagione, in Qatar”. Duello Rossi-Marquez ma non solo, c’è un debutto a cui pensare adesso: “nessuno ha detto che il salto sarebbe stato facile. Ora abbiamo una moto che andrà molto meglio e speriamo di piazzarci nella topo 10. Avere la stessa moto di Marquez, Pedrosa e Crutchlow sarà sicuramente un vantaggio per noi”.