Venerdi 2 Dicembre

I consigli di Moratti: “Lavezzi o Eder? Ecco chi è l’uomo giusto per l’Inter”

LaPresse/De Grandis

L’ex Presidente dell’Inter Massimo Moratti consiglia la sua ex squadra sul mercato: “Penso che Eder possa essere l’uomo giusto per questa squadra”

Rush finale di mercato, l’Inter pronta a regalare un nuovo rinforzo a Roberto Mancini. Dopo la cessione di Guarin in Cina per dodici milioni di euro, i dirigenti nerazzurri sono al lavoro per accontentare le richieste dell’all’allenatore di Jesi. Che in cima alla lista dei desideri ha messo Eder, attaccante italiano-brasiliano della Sampdoria conteso, però, anche dal Leicester di Claudio Ranieri. Un profilo che piace molto anche a Massimo Moratti, che attraverso le pagine della Gazzetta dello Sport, non ha esitato a ‘consigliare’ il suo ex club: “Penso che Eder possa davvero essere l’innesto giusta per questa squadra, mi sembra un giocatore capace di portare una buona dose di gol. Più di Lavezzi? Credo proprio di sì, anche se è da un poco che non osservo con attenzione l’argentino”. Dal campo alla panchina, Moratti parla così del futuro di Roberto Mancini: “Penso che voglia tornare a vincere seduto su quella panchina. Vuole riprendere un discorso europeo che in passato si è interrotto. Penso che il futuro sarà ancora con lui alla guida tecnica”.