Venerdi 2 Dicembre

Hallfredsson, il saluto all’Hellas Verona: “qui i migliori anni della mia vita”

LaPresse/Spada

Divenuto ufficialmente un nuovo giocatore dell’Udinese, Emil Hallfreddson ha voluto salutare il popolo dell’Hellas Verona con una toccante lettera

Quando il mercato contrasta con i sentimenti… un saluto davvero toccante quello che Emil Hallfreddson, centrocampista islandese classe 1984, al popolo dell’Hellas Verona. Notizia di ieri il suo trasferimento ufficiale all’Udinese, ma le parole che Hallfreddson riserva al popolo gialloblù sono davvero commoventi: “Veronesi, Tifosi gialloblù qui ho trascorso i migliori anni della mia vita, non soltanto sportiva. Qui ho consolidato il rapporto con mia moglie, qui ho trovato un conforto vero e sincero dopo la scomparsa di mio padre, qui è nato mio figlio, e qui intendo far nascere il secondogenito, a prescindere dalla scelta che mi ha portato a legarmi a un nuovo Club, l’Udinese, e a cercare quindi nuovi stimoli ed un nuovo percorso professionale. Ho dato tutto per questa squadra, l’anima come si dice in Italia e mi spiace lasciare proprio ora, in un momento di difficoltà, e con tanti amici più che compagni con i quali ho condiviso tanti momenti belli. Ho voluto cogliere questa nuova opportunità e ringrazio la Società per la disponibilità. Auguro a tutti, anche ai nuovi calciatori dell’Hellas, di continuare a lottare e a credere ancora, come abbiamo sempre fatto, per il raggiungimento dell’obiettivo finale. Non sono una persona che parla tanto e lo sapete, spero che queste poche righe possano trasmettervi qualcosa, l’amore incondizionato che nutro per questa città, per l’Hellas e per i suoi Tifosi, orgoglioso di aver indossato questa maglia voglio terminare con un semplice GRAZIE ma con tutto il cuore. Arrivederci il vostro Emil”.