Domenica 4 Dicembre

Giovinco, messaggio a Conte: “a Toronto per conquistare l’Europeo. Sul mio futuro dico…”

LaPresse/XinHua

E’ una delle stelle della MLS ma il suo pensiero è sempre all’azzurro della Nazionale. Giovinco ‘chiama’ Conte: “spero di essere convocato”

La Serie A nel cuore, ma nessuna voglia (almeno per il momento) di far ritorno in Italia. Perché Sebastian Giovinco in MLS è felice e addosso la maglia del Toronto sembra aver trovato la definitiva maturazione: giocate, gol e prestazioni che lo mettono di diritto tra le stelle del campionato americano. “Ho scelto Toronto  – dichiara Giovinco nel corso di un’intervista a SportItalia – perché volevo cambiare campionato e rimettermi in gioco ed è stata una scelta che si è rivelata giusta, per questo per ora continuerò qui anche se nel calcio non si sa mai cosa può succedere. Qui si parla sempre più italiano, prima dell’arrivo di Pirlo ad esempio io ho speso parole solo positive per lui”.

Dall’America alla Francia, perché l’obiettivo dichiarato di Sebastian Giovinco è quello di partecipare al prossimo campionato Europeo:Spero di essere convocato – afferma l’ex attaccante della Juventus – ma per riuscirci l’unica strada percorribile è quella di continuare a far bene con i Toronto. Ovviamente la decisione finale spetta a Conte, con il mister c’è grande stima reciproca e lui mi ha sempre invitato a fare il massimo”.