Venerdi 2 Dicembre

Gilardino, ossigeno a metà per Palermo: il Carpi pareggia con Mancosu

LaPresse/Alessandro Fiocchi

Finisce in parità il primo anticipo della ventiduesima giornata di Serie A: Gilardino porta avanti il Palermo, Mancosu si rigore fa 1-1

Un punto che non fa felice nessuno. Il pareggio tra Carpi e Palermo lascia infatti quasi invariate le classifiche delle due formazioni e se per i rosanero uscire con un risultato positivo da una trasferta contro una diretta concorrente per la salvezza non è di certo un risultato da buttare, per il per il Carpi si tratta di un’altra occasione fallita per dare uno strappo alla classifica. La gara nel primo tempo è molto combattuta, con il Carpi che prova ad alzare i ritmi e sfiora il gol con Letizia. Ma a passare in vantaggio è il Palermo: Gilardino difende una palla dentro l’area di rigore, si gira come può e di punta anticipa la giocata. Ma la gioia rosanero è solo a metà: perché al 75’ un rigore di Mancosu regala il pareggio al Carpi. Per un punto che non serve a nessuno o perlomeno davvero molto molto poco a entrambe.