Genoa-Sampdoria, è subito derby. Eder: “gara particolare, bisogna essere tranquilli e vincere”

LaPresse/Spada

Eder, attaccante italo-brasiliano della Sampdoria, presenta il derby con il Genoa: “è una gara che può cambiare una stagione”

Pronti, partenza… derby. Panettone e spumante ormai solo un ricordo, Serie A che riapre i battenti e l’antipasto di giornata è tra i più pregiati possibili: Genoa-Sampdoria, il derby della Lanterna, tutto da gustare martedì cinque gennaio. “Abbiamo una gara particolare, diversa da tutte le altre, che può cambiare la stagione: è una gara a cui bisogna arrivare anche abbastanza tranquilli, non troppo carichi di pressione perché magari poi non si riesce a fare quello che si vorrebbe L’importante è essere decisi a vincere, come sempre del resto”, parole e musica di Eder.

L’attaccante della Sampdoria ha parlato così ai microfoni di SampTv a pochi giorni dalla sfida con il Genoa: “Quando c’è un cambio di staff la squadra ci mette un po’ a capire il metodo di lavoro, ma siamo in ripresa, stiamo lavorando con attenzione e nelle ultime uscite siamo stati positivi. Ora però c’è una gara diversa, tutta particolare, tanti nello spogliatoio la conoscono già, sono novanta minuti che possono cambiare il ritmo della stagione“.

FotoGallery