Venerdi 9 Dicembre

Gasperini scuote il Genoa: “meritavamo il pareggio, centreremo la salvezza”

LaPresse - Iannone

L’allenatore del Genoa Gasperini prova a ridare morale alla sua squadra dopo la sconfitta nel derby con la Sampdoria: “meritavamo il pari, non abbiamo mai rinunciato a giocare”

La quinta sconfitta consecutiva in Serie A è quella che sicuramente fa più male in casa Genoa. Perché perdere il derby è sempre una delusione difficile da spiegare e guardare la classifica in questo momento di certo non aiuta. “La situazione non è positiva, paghiamo alcuni errori pesanti che ci costringono a fare delle imprese per tornare in gara. Dopo cinque ko di fila, è chiaro che dobbiamo pensare a restare in Serie A. Io a rischio esonero? Non sta a me dirlo, il penso solo a salvarci”, parla così Gian Piero Gasperini ai microfoni di Mediaset Premium subito dopo la sconfitta del derby.

L’allenatore rossoblù prova però a vedere il bicchiere mezzo pieno, nonostante la situazione difficile: “Non abbiamo mai rinunciato a giocare. C’è stata voglia di rimontare, la Samp ha avuto il merito di andare in vantaggio, per aprire questo tipo di difese ci vuole tempo. Noi non siamo riusciti a restare in gara e siamo andati sotto di troppi gol, ma c’erano le condizioni per sistemare la gara e penso che i ragazzi avrebbero meritato il pareggio”. Infine, una battuta sul possibile addio di Perotti: “E’ un calciatore importante, ma in questo mercato ne usciremo rinforzati. Ne sono certo. Non so cosa accadrà con Perotti, deciderà il presidente, ma alla fine del mercato il Genoa sarà migliore di quello dell’andata e raggiungeremo la salvezza“.