Giovedi 8 Dicembre

Fiorentina, Sousa chiede aiuto al mercato: “la società sa cosa manca. Lazio? Serata storta”

LaPresse/Reuters

Dopo la sconfitta con la Lazio, Paulo Sousa analizza la prima parte di stagione della sua squadra e chiede alla dirigenza della Fiorentina rinforzi dal mercato

Prova a non fare drammi dopo la sconfitta, ma allo stesso chiede aiuto al calciomercato Paulo Sousa. L’allenatore della Fiorentina ha commentato così in conferenza stampa la prestazione della sua squadra, battuta a domicilio da un’ottima Lazio: “Possono capitare delle partite storte durante la stagione. Ci sono anche gli avversari, la Lazio è una squadra fisicamente molto forte ed esplosiva nelle ripartenze Nel secondo tempo abbiamo dominato e cercato di pareggiare, ma le nostre offensive sono state più col cuore che con la testa. Ai miei ragazzi posso fare però solamente i complimenti per quanto fatto finora. Le assenze non possono essere una scusa”.

Sousa però ammette che per restare competitivi al vertice servono rinforzi dal mercato: La società sa cosa ci manca per competere ai massimi livelli. Non mi sono mai nascosto su questo argomento. La mia squadra è andata oltre alle aspettative finora e dovremo dare ognuno qualcosa in più nel prosieguo della stagione”. Infine, una battuta su Giuseppe Rossi entrato in campo a pochi minuti dal termine: “Mi è piaciuto molto, per come è entrato in partita e per come si è calato nella mentalità giusta. Ha sempre lavorato molto quest’anno, ha bisogno solo di giocare con continuità in questo momento”.