Lunedi 5 Dicembre

Fiorentina, Kalinic: “Ho vissuto un 2015 da sogno, adesso voglio lo Scudetto”

LaPresse/Alfredo Falcone

Nikola Kalinic racconta il suo 2015 e svela gli obiettivi per il prossimo anno: il sogno è quello di vincere lo Scudetto con la maglia della Fiorentina

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Un 2015 la cui trama sembra scritta in uno di quei fil a lieto fine e un 2016 che non può che promettere bene. Per Nikola Kalinic, attaccante croato delle Fiorentina, il nuovo anno dovrà essere quello della consacrazione: “E nel 2016 mi piacerebbe vincere qualcosa in viola e fare un bel colpo con la Nazionale in Francia – ha dichiarato il croato a Slobodna Dalmacija, inervsta riportata da FiorenzeViola.it –  un 2015 come il mio non si poteva nemmeno sognare: finale di Europa League col Dnipro, il trasferimento alla Fiorentina, la qualificazione agli Europei. Sognavo l’Italia e quando è spuntata la possibilità di andare alla Fiorentina, ho detto subito al mio agente di chiudere”.

 LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Per il nuovo anno, buoni propostiti e idee chiare: “Scudetto? È una lotta fra 4-5 squadre. Per me le favorite sono Juventus, che ha maggior esperienza avendo vinto già in passato, e Inter. Ma ci sono anche Roma e Napoli. Noi però ci speriamo, a Firenze si vive per questo e vorremmo regalare il titolo ai tifosi, il primo dopo tanto tempo. Ma puntiamo ad andare lontano anche in Europa League anche se ai sedicesimi avremo di fronte un avversario forte come il Tottenham”.