Domenica 4 Dicembre

Fellaini, lo United fa il prezzo: Milan-Inter, che derby sul mercato!

LaPresse/Reuters

Il Manchester United fissa il prezzo del cartellino di Fellaini, Milan in prima fila. Ma l’Inter, dopo la cessione di Guarin, potrebbe inserirsi e dare vita ad un vero e proprio derby di mercato

Una vittoria contro la Fiorentina per ridare morale ad un ambiente depresso, tre punti per consolidare, almeno per il momento, la panchina di Sinisa Mihajlovic. E, chissà, per ritrovare entusiasmo anche sul mercato. Se quello di El Ghazi, esterno offensivo dell’Ajax è un nome caldissimo all’interno dell’ambiente rossonero (dopo l’addio di Cerci si attende la cessione di El Shaarawy per poi provare l’assalto finale), il vero sogno del Milan è quello di rinforzare al zona centrale del campo: un centrocampista bravo ad impostare e che sia capace di inserirsi anche nell’aria avversaria. Identikit che risponde al nome di Marouane Fellaini.

Il centrocampista belga non è incedibile, anzi lo United ha fissato il prezzo per la cessione ma solo a titolo definitivo: 26 milioni di euro. E il Milan ci pensa. Ma attenzione al possibile inserimento dell’Inter, che già nelle scorse settimane aveva chiesto informazioni sul giocatore. Con l’addio di Guarin (e i 18 milioni pronti a entrare nelle casse nerazzurre) l’Inter potrebbe inserirsi prepotentemente nella corsa al giocatore. Un derby di mercato che accende il Naviglio, Milan e Inter pronte a sfidarsi per Fellaini.