Mercoledi 7 Dicembre

F1: Toro Rosso oasi felice, Sainz: “io e Verstappen siamo amici, non rivali”

LaPresse

Il pilota spagnolo della Toro Rosso esalta le doti del compagno di squadra Max Verstappen, sottolineando come tra di loro ci sia ammirazione e non rivalità

Colleghi, ma anche amici! E’ strano che in Formula 1 si possa parlare di amicizia tra due compagni di squadra, eppure in Toro Rosso non vogliono sentir parlare di rivalità.
LaPresse

LaPresse

E’ Carlos Sainz Jr. a sottolineare la sua ammirazione nei confronti di Max Verstappen, pilota rivelazione della scorsa stagione e vincitore del premio ‘Rookie of the Year‘. Il confronto tra lo spagnolo e l’olandese è stato nettamente a fare di quest’ultimo, capace di chiudere con 49 punti rispetto ai 18 del compagno che comunque rimane ottimista per il futuro. “Siamo stati molto vicini ed è molto positivo per me. Se guardo alle mie prestazioni personali, sono ottimista. Ho sempre fatto grandi passi in inverno, quindi sono fiducioso. Non vedo l’ora di vedere la vettura che la Toro Rosso sta costruendo per noi”..