Sabato 3 Dicembre

F1, Tombazis riparte dalla Manor: “la Ferrari è il passato, non vedo l’ora di iniziare”

L’ex capo progettista della scuderia di Maranello, Nikolas Tombazis, riparte dalla Manor con il ruolo di responsabile dell’aerodinamica

Chiusa la parentesi in Ferrari dove occupava il ruolo di capo progettista, inizia per Nikolas Tombazis una nuova avventura come responsabile dell’aerodinamica alla Manor Gp.
LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Una decisione inattesa ma attentamente valutata dall’ingegnere greco che ha deciso di mettersi nuovamente in discussione dopo le numerose esperienze vissute in Formula 1, dalla Benetton a Maranello passando per la McLaren. Il lavoro alla Manor inizia subito per Tombazis, come spiega il direttore tecnico John McQuilliam, che lo ha accolto così: “credo che questo innesto contribuirà ad amplificare gli sforzi del reparto progettazione e che, grazie al nostro nuovo propulsore Mercedes, potremo sviluppare auto da corsa costantemente competitive per indirizzarci verso le nostre ambizioni a lungo termine“. Lo stesso Tombazis ha espresso la propria felicità per il nuovo incarico che andrà a svolgere: “sono molto felice di entrare a far parte della Manor: è un team che ha un programma notevole e sta investendo in tutti i settori per realizzare le sue ambizioni. Il team di progettisti è già molto forte e non vedo l’ora di lavorarci insieme”.