Sabato 3 Dicembre

F1, Todt apre al ritorno dei rifornimenti in gara: “ne parleremo allo strategy group”

Photo4 / LaPresse

I rifornimenti erano stati aboliti nel 2009 per contenere i costi e tutelare l’incolumità dei piloti, adesso potrebbero tornare nel 2017

Il 2017 potrebbe essere l’anno zero per la Formula 1, tanti cambiamenti in vista dall’elettronica agli pneumatici e, adesso, si pensa pure ad un ritorno ai rifornimenti.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

E’ quanto paventato da Jean Todt che ha confermato come questa possibilità sarà valutata lunedì dallo strategy group del circus: “riproporremo l’argomento, se sia corretto o meno avvalersi dei rifornimenti” ha sottolineato su BBC Sports il presidente della Fia. L’obiettivo è quello d restituire spettacolo e competitività ad uno sport dominato da qualche anno a questa parte dalle Mercedes. I rifornimenti erano stati aboliti nel 2009 per abbassare i costi e aumentare la sicurezza dei piloti, ma non sono mancate nel tempo le richieste per la loro reintroduzione. Lunedì se ne saprà di più, ma ciò che è certo è che il 2017 sarà l’anno della svolta in Formula 1, dove vincerà chi si adatterà per primo a tutti i cambiamenti che stanno per arrivare.