Mercoledi 7 Dicembre

F1, Sebastian Vettel predica calma: “puntiamo al titolo, ma restiamo umili”

LaPresse

Il pilota della Ferrari sogna di riportare a Maranello un titolo mondiale: “siamo sulla strada giusta, ma non affrettiamo il passo”

Sergio Marchionne non ha avuto dubbi nell’indicare la Ferrari come candidata al titolo mondiale nella prossima stagione di Formula 1. Sebastian Vettel invece tiene i piedi ben saldi a terra, sottolineando come il cammino verso il successo fa compiuto senza fare mai il passo più lungo della gamba.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Il 2015 è un buon punto di partenza di cui tener conto, tre vittorie e dieci podi sono un ottimo viatico per Vettel in vista del 2016, ma la prudenza non è mai troppo: “la tentazione di dare la caccia al titolo è grande, ma non dobbiamo dimenticare i piccoli passi lungo il cammino” ha scritto Vettel in un articolo per il quotidiano tedesco TZ. “Siamo sulla strada giusta, tuttavia c’è ancora tanto da fare. Non dobbiamo dimenticare che ci sono stati grossi cambiamenti lo scorso anno: un nuovo pilota, ma soprattutto tante persone che sono entrate in squadra e tante che hanno cambiato ruolo. Perciò di solito ci vuole tempo. I tifosi sono fantastici, la passione per la Ferrari in tutto il mondo è incredibile.

PA/LaPersse

PA/LaPersse

Qui c’è una cultura societaria diversa, bisogna abituarsi. Penso che i successi che abbiamo ottenuto ci hanno aiutato a velocizzare i progressi e speriamo di fare ancora meglio quest’anno, anche se è presto per fare previsioni”.