Martedi 6 Dicembre

F1, Ricciardo esalta Kvyat: “ha dimostrato di essere veloce, può crescere ancora”

LaPresse/Photo4

Clima sereno in casa Red Bull, arrivano i complimenti di Ricciardo a Kvyat per l’ottima stagione al debutto in Formula 1

In uno sport come la Formula 1 è difficile che si instauri una vera amicizia tra due compagni di squadra, troppi interessi personali e tanti obiettivi individuali da raggiungere per poter stringere un vero e solido rapporto.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Tuttavia non mancano gli attestati di stima, e quello di Daniel Ricciardo verso il compagno Daniil Kvyat non è il primo e non sarà l’ultimo. Il pilota australiano della Red Bull ha deciso di complimentarsi con il russo per essersi piazzato davanti a lui nella classifica piloti, pur essendo al debutto in Formula 1: “ha dimostrato di essere veloce, devo ammetterlo, le sue prime 4 o 5 gare non sono state eccezionali, sembrava che la sua stagione stesse andando a rotoli. Poi, però, si è ritrovato rapidamente. Ha ottenuto buone performance, si è adattato bene e velocemente. Adesso – conclude Ricciardo – è a suo agio e quindi l’anno prossimo può crescere e migliorare ancora”.