Sabato 10 Dicembre

F1, Nico Hulkenberg allontana la Ferrari: “sognare la ‘rossa’ è pericoloso”

LaPresse/Photo4

Il pilota tedesco della Force India fissa gli obiettivi per la prossima stagione: “spero di ottenere almeno un podio”

Nei pensieri di Nico Hulkenberg c’è spazio solo per la Force India. E’ lo stesso pilota tedesco a sottolinearlo allontanando definitivamente la possibilità di approdare in Ferrari, di cui se n’era molto parlato in caso di addio di Kimi Raikkonen.

LaPresse

LaPresse

Il rinnovo del finlandese con la scuderia di Maranello ha chiuso le porte a Hulkenberg, comunque soddisfatto di essere rimasto alla Force India: “sono felice dove sono, questo è uno sport di squadra e si basa sul rapporto con le persone con cui lavori. Sognare è pericoloso in F1, specialmente se sogni in rossoscherza Nico – Kimi è ancora un grande nome in questo sport e alla Ferrari c’è gente che sa cosa fa quando prende le decisioni”. Sugli obiettivi per la prossima stagione Hulkenberg confida: “voglio che questa sia la mia stagione migliore, in termini di punti e di posizione in classifica a gare finite. Spero di poter ottenere un podio, finalmente, farò quello che so fare meglio: guidare veloce e divertirmi nel mio lavoro”.

 LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Al momento dell’ufficializzazione del calendario di Formula 1, il pilota tedesco ha scoperto una sorpresa poco gradita, cioè la concomitanza tra il Gp di Baku e la 24 Ore di Le Mans (gara vinta da Hulkenberg lo scorso anno). “Sono dispiaciuto, certo, ma ho sempre detto che la mia priorità è la F1, è qui che continuerò ad andare all’assalto”.