Sabato 10 Dicembre

F1, Max Mosley ha la formula per ridurre i costi: “ecco la mia proposta rivoluzionaria”

Secondo l’ex presidente della Fia, la soluzione sarebbe quella di ridurre a due il numero di power unit da utilizzare nel corso della stagione

La soluzione per risolvere i costi della Formula 1, per Max Mosley è semplice e sarebbe quella di ridurre a due i motori da usare nel corso della stagione.
LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Una proposta rivoluzionaria quella dell’ex presidente della Fia, che potrebbe ridurre sensibilmente lo spreco di denaro speso per produrre o acquistare power unit da utilizzare poi nel corso della stagione. “I problemi attuali ruotano attorno ai costi e alla fornitura dei motori per le scuderie che non li producono. La soluzione è quella di limitare a due il numero di motori per vettura da utilizzare nel corso della stagione. Per arrivare a questo risultato – spiega Mosley in un’intervista a Motorsport – servirebbe solo una piccola modifica al regolamento sui motori ora. Sono convinto che i produttori diranno che è impossibile o che sarebbe un disastro, ma nella storia della Formula 1 non sempre le previsioni sono state azzeccate”.