Venerdi 9 Dicembre

F1, Marchionne lancia la Ferrari: “vogliamo arrivare in Australia da favoriti”

LaPresse/Photo4

Durante la cerimonia di quotazione in Borsa a Milano della Ferrari, Sergio Marchionne ha parlato degli obiettivi della scuderia di Maranello per la prossima stagione

Passi avanti sempre più concreti, il 2015 è stato l’anno del rilanci, il 2016 dovrà essere quello della consacrazione. Sergio Marchionne non ha dubbi sul futuro della Ferrari, la Mercedes è sempre più vicina e il titolo mondiale è diventato l’obiettivo primario della scuderia di Maranello.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

“È iniziato da pochi giorni quello che per noi dovrebbe essere l’anno del ritorno in vetta. La squadra oggi c’è, è forte e coesa” commenta il presidente della Ferrari durante la cerimonia di quotazione in Borsa a Milano della scuderia in rosso. Marchionne non si lascia andare a voli pindarici, la consapevolezza di tornare a primeggiare è dettata dagli “enormi passi avanti fatti durante la scorsa stagione e anche dopo. Vogliamo arrivare in Australia con i favori del pronosticoCon la giusta cattiveria agonistica si può vincere il primo Gp. Possiamo finalmente contare su due campioni. L’unico vero obiettivo è riportare il titolo a Maranello”.