Sabato 10 Dicembre

Empoli, Corsi blinda Tonelli e Saponara: “via solo a giugno. E con la Fiorentina…”

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Il presidente dell’Empoli Maurizio Corsi ha parlato del futuro di due dei suoi gioielli più preziosi, Lorenzo Tonelli e Riccardo Saponara

Jennifer Lorenzini

Jennifer Lorenzini

Una realtà così bella che definirla sorpresa ormai è davvero riduttivo. Anche in questa prima parte di campionato l’Empoli sta continuando a stupire e il cambio in panchina tra Sarri e Giampaolo ha addirittura migliorato la posizione in classifica. Tra i tanti gioielli alla corte del presidente Fabrizio Corsi, anche Tonelli e Saponara. A spiegare la posizione dei due giocatori è il numero uno della società toscana ai microfoni di Radio Blu: “Non ci sono trattative in corso fra noi e la Fiorentina per Tonelli e Saponara, magari c’è stata qualche battuta di apprezzamento dei viola per i nostri due giocatori. Nel dialogo fra i ds delle due società, un dialogo che è costante, si capisce che c’è una certa considerazione di questi due calciatori però i viola sanno che non possiamo privarci di questi ragazzi in questo periodo della stagione. Tonelli e Saponara sono molto legati alla nostra realtà, sono nati e cresciuti calcisticamente ad Empoli ed hanno una riconoscenza per la nostra società. C’è un patto e quando si arriverà a giugno, se avranno offerte importanti, saremo costretti a lasciarli andare. Il nostro unico pensiero al momento va alla prossima gara contro il Torino”.