Sabato 3 Dicembre

Empoli, Corsi apre alla cessione di Barba: Napoli e Fiorentina in pole

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Il Presidente dell’Empoli Fabrizio Corsi apre alla cessione di Federico Barba già a gennaio: “per trattenerlo bisogna essere tutti contenti”

Jennifer Lorenzini

Jennifer Lorenzini

E’ uno dei tanti pezzi pregiati della vetrina Empoli, oggetto del desiderio delle big di Serie A. Parliamo di Federico Barba, difensore centrale classe 1993, che nonostante non sia un titolare fisso nello scacchiere tattico di Giampaolo ha dimostrato tutto il suo talento nelle volte in cui è stato schierato in campo. Tanto da finire nel mirino del big: dalla Fiorentina, che nel caso in cui non riuscisse ad arrivare a Lisandro Lopez ripiegherebbe su di lui, al Napoli, che lo considera come la prima alternativa a Maksimovic. Fino a questo momento l’Empoli ha sempre detto no ad un sua cessione, ma le parole di quest’oggi rilasciate al ‘Messaggero’ dal presidente del club toscano Fabrizio Corsi sembrano aprire nuovi scenari: “Ha valori atletici importanti e grandi margini di crescita. Per trattenerlo, però, devono verificarsi anche delle situazioni con Federico perché bisogna essere tutti contenti. Mario Rui? E’ quel tipo di giocatore che, se va a fare l’alternativa alla Juve, poi diventa il titolare”.