Domenica 4 Dicembre

Empoli, amarezza Giampaolo: “Inter cinica, ma meritavamo il pareggio”

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Tanta amarezza per il risultato maturato al Castellani, ma Giampaolo è comunque soddisfatto della prova del suo Empoli. E sulla corsa Scudetto…

LaPresse/Jennifer Lorenzini

LaPresse/Jennifer Lorenzini

La soddisfazione per aver giocato degli ottimi 90 minuti, l’amarezza per una sconfitta che in molti in casa Empoli ritengono immeritata nonostante come avversario ci fosse l’Inter capolista. “La gara dopo la sosta è sempre indecifrabile, invece l’Empoli ha disputato una buona gara. Siamo usciti dal campo con una sconfitta immeritata, la squadra se l’è giocata e questo è positivo”, ha dichiarato Marco Giampaolo ai microfoni di Sky Sport nel post gara. L’allenatore dell’Empoli prova però a smorzare le polemiche arbitrali, nonostante in molti sostengono che alla sua squadra manchi un calcio di rigore: “Ho rivisto l’azione, il rigore c’era a le polemiche non ci portano da nessuna parte. Gli episodi possono determinare il risultati, ma è meglio parlare della gara”. Giampaolo dice la sua sulla corsa Scudetto, mai così avvincente come in questa stagione: “L’Inter è cinica, la Juventus è forte fisicamente e sa come si vince: Fiorentina e la Roma giocano bene a calcio, e aggiungo il Napoli che è una squadra che mi piace molto”.