Martedi 6 Dicembre

Deturpata la statua di Cristiano Ronaldo, uno sgarbo ‘targato’ Messi [FOTO]

LaPresse/EFE

Dopo la sconfitta subita nella corsa al Pallone d’Oro 2015, Cristiano Ronaldo ha dovuto ingoiare un altro boccone amaro: vandalizzata la sua statua con il nome di Messi

Oltre al danno, se così si può chiamare, anche la beffa. Dopo aver assistito alla consegna del Pallone d’Oro 2015 al suo eterno rivale Leo Messi, Cristiano Ronaldo è stato raggiunto, il mattino seguente, dalla notizia del deturpamento della sua statua in bronzo inaugurata solo un anno fa a Funchal, sua città natale. I vandali sarebbero entrati in azione nella notte, scrivendo “Messi 10” sulla maglia ‘indossata’ dalla statua, alludendo ovviamente alla sconfitta del portoghese subita a Zurigo nella corsa al Pallone d’Oro. A riportare la notizia è il ‘Diario de Noticias de Madeira, quotidiano portoghese che aveva seguito da vicino anche l’inaugurazione della statua, alta due metri e quaranta centimetri, avvenuta il 22 dicembre del 2014, qualche giorno dopo il trionfo del Real Madrid al Mondiale per club.