Venerdi 9 Dicembre

Corazzata Juventus, poker al Chievo e record di Conte eguagliato!

LaPresse/Spada

Partita dominata in lungo e in largo dalla Juventus che si impone 0-4 sul Chievo grazie alla doppietta di Morata e agli acuti di Alex Sandro e Pogba

Dodici vittorie di fila, record di Conte eguagliato e nessuna voglia di fermarsi. La Juventus sbriga la pratica Chievo senza particolari patemi d’animo imponendosi per 0-4 al Bentegodi grazie ad una prestazione fantastica di tutti i giocatori di Allegri.

 LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Sorpasso momentaneo sul Napoli, che giocherà alle 15 contro l’Empoli, ed ennesima iniezioni di fiducia per una formazione che, ormai, non conosce altro risultato diverso dalla vittoria. La gara di Verona la sblocca dopo soli sei minuti Alvaro Morata che, dopo l’exploit di coppa contro l’Inter, ritrova il sorriso anche in campionato, battendo Bizzarri e mettendo in discesa la gara per la Juventus. Il pallino del gioco è saldamente in mano ai bianconeri che, a cinque minuti dall’intervallo, trovano il raddoppio ancora con Morata che non fa rimpiangere l’assenza di Mandzukic.

 LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Nella ripresa il Chievo prova a rientrare in partita ma è ancora la Juve che trova il tris con Alex Sandro che, di fatto, mette in ghiaccio i tre punti. Passano sette minuti e nel tabellino dei marcatori si iscrive anche Pogba, dando al risultato contorni esagerati. Negli ultimi venti minuti il ritmo cala vistosamente, i bianconeri gestiscono il possesso palla e continuano la propria marcia trionfale verso la testa della classifica. La Juve vince e gioca bene, riuscirà il Napoli a resistere?