Venerdi 2 Dicembre

Conte, la Premier nel futuro. E arrivano i primi segnali dal Ct…

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Continuano le voci che vedono Antonio Conte il prossimo anno su una panchina della Premier. E il Ct ammette: “in Inghilterra si gioca il miglior calcio”

Un’avventura sulla panchina della Nazionale azzurra che terminerà subito dopo la fine dell’Europeo. Troppe le incomprensioni negli ultimi tempi, ancor di più la voglia di tornare a respirare ogni giorno il campo allenando una squadra di club. Decisione ormai presa, ma quale sarà il futuro dell’attuale Commissario Tecnico dell’Italia Antonio Conte? “Credo che attualmente il miglior calcio si giochi in Inghilterra, poi ci sono i campionati di Spagna e Germania, la  Serie A viene solo al quarto posto, non c’è via d’uscita. Suona malinconico? No, è solo la verità. Prima era diverso, è stato uno dei campionati più belli del mondo. Tutti volevano giocare in Italia, oggi i proprietari dei club non sono disposti a investire ingenti somme di denaro nelle loro squadre. C’è semplicemente una mancanza di soldi in Serie A. Però io sono ancora ottimista per il futuro. Siamo sulla strada per tornare al top: i club hanno ripreso a investire nel calcio giovanile e sono stati avviati ambiziosi progetti di sviluppo”, le parole di Conte riportate dall’Ansa. Sull’ex allenatore della Juventus, intanto, continuano a farsi sempre più insistenti le voci di un possibile approdo in Premier: il Chelsea lo valuta con attenzione, ma anche altri club sarebbero felici di affidargli la panchina. Conte accetterebbe volentieri il ruolo di manager, in Inghilterra poi si gioca il miglior calcio. Parole di Antonio Conte…