Lunedi 5 Dicembre

Ciclismo, Fabio Aru prepara la stagione della consacrazione: “punto su Tour e Olimpiade”

LaPresse/Belen Sivori

Il ciclista dell’Astana non lascia nulla, per la prossima stagione punta al massimo: Tour de France e Giochi nei suoi obiettivi

Un 2015 da incorniciare, un 2016 tutto da vivere. Fabio Aru è già carico in vista dei prossimi dodici mesi che potrebbero regalargli grandissime soddisfazioni, con il sogno Olimpiade sempre più reale.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Mi sto già preparando per la prossima stagione” commenta il ciclista dell’Astana all’Adnkronos. “Sono concentrato per provare a fare grandi cose: punto su Tour de France e Giochi di RioE’ una grande soddisfazione essere riuscito a vincere un grande Giro come la Vuelta. Non era facile ma dopo il secondo posto al Giro ha accresciuto la mia convinzione e grazie all’ottimo lavoro della mia squadra sono riuscito a coronare questo grande sogno“. Tra qualche giorno Aru partirà per Rio de Janeiro per provare il percorso olimpico: “dopo le feste andrò a provare il percorso insieme a Vincenzo Nibali e il ct Davide Cassani, saremo lì l’11 gennaio e ci faremo un’idea più completa sulle difficoltà. So è però che il percorso si adatta alle mie caratteristiche perché è davvero duro“.