Domenica 11 Dicembre

Ciclismo: al Tour de San Luis le emozioni non mancano, Jorge Bravo sgomita ‘ancora’ all’età di 48 anni

Il ciclista uruguaiano, nato nel 1967, è il più anziano partecipante al Tour de San Luis con i suoi 48 anni. Nel 2007 ha vinto la Vuelta Uruguay

Il Tour de San Luis è entrato nel vivo con la quarta tappa che ha delineato i primi importanti distacchi, regalando a Sepulveda la testa della classifica e Nibali l’amarezza della 24^posizione.
LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Tanti ciclisti ancora sognano la vittoria, ma ce n’è uno che il suo successo lo ha già ottenuto. Parliamo di Jorge Bravo, numero 251 sulle spalle e 48 anni sul groppone. Si, avete capito bene, il ciclista uruguaiano, nato nel 1967, è uno dei partecipanti del Tour sudamericano che tante emozioni sta regalando in queste prime settimane della nuova stagione ciclistica. Quest’esperto atleta, che gareggia per la selezione del suo Paese, ha iniziato la sua lunga carriera nel lontano 1987, quando l’irlandese Stephen Roche fece la tripletta Giro-Tour-Mondiale. Una carriera non proprio avara di trionfi, visto che Bravo nel 2007 è riuscito a mettersi in tasca la Vuelta Uruguay, manifestazione a cui ha preso parte per ben 26 volte. Voglia e determinazione non gli mancano, il momento di appendere la bici al chiodo non è ancora arrivato, per il momento Bravo pensa a concludere il suo Tour con l’obiettivo di sorprendere con i risultati e non con la data scritta sulla sua carta d’indentità.