Giovedi 8 Dicembre

Ciclismo, Adriano Malori si allena per i giochi olimpici: “circuito duro, ma non mollo” [FOTO]

Lapresse / ZUMAPRESS

Il ciclista italiano si trova già in Brasile per prendere confidenza con il percorso olimpico. Insieme a lui il ct Davide Cassani, oggi arrivano Aru e Nibali

Inizia il percorso di avvicinamento alle Olimpiadi di Rio 2016 per gli atleti di punta della Nazionale azzurra di ciclismo. Adriano Malori è già in Brasile, insieme al ct Davide Cassani, per valutare e prendere confidenza con i percorsi in cui si svolgeranno le gare olimpiche, mentre Aru e Nibali arriveranno solo oggi.
Daniele Leone/LaPresse

Daniele Leone/LaPresse

Malori affida a twitter il commento sulla difficoltà del tracciato: “4h sui percorsi olimpici mi mostrano una crono che forse è troppo dura x me ma mollare #NonRientraTraIMieiPiani!“. La prova contro il tempo si svolge lungo due giri del circuito di Grumari, zona a sud della città, per un totale di 54,5 km. Si tratta di un percorso molto duro con due salite una delle quali è lunga 1,2 km e poi pavé, tornanti, diversi dossi di rallentamento. Un percorso molto duro che cambia volto a seconda dal tratto in ci si trova, si parte con tratti di strada molto stretti per poi passare ad altri molto più larghi. “Un percorso duro, molto duro, più di quanto mi aspettavo. Inoltre oggi c’è stata molta umidità ed abbiamo sudato non poco. Non ci sono tratti dove poter rilanciare o dove poter fare la differenza. Sarà fondamentale andare forte in salita come mai ho fatto in vita mia. Oggi abbiamo svolto un buon lavoro ed è stato veramente utile poterlo visionare e testare” ha commentato ancora Malori. Bisognerà impegnarsi molto per farsi trovare pronti, il ct Davide Cassani sa già come preparare i suoi ragazzi, l’Italia del ciclismo ha voglia di fare bene.