Domenica 11 Dicembre

Cartoline dalla A – Roma, non basta Spalletti: Juventus, decima sinfonia

LaPresse/Daniele Badolato

La Juventus domina l’Udinese e centra la decima vittoria consecutiva portandosi al secondo posto in classifica. Pareggia la Roma, torna al successo il Carpi: i risultati di giornata

La cartolina che arriva dal pomeriggio di Serie A non può che arrivare da Udine, dove il dominio della Juventus offusca l’inaugurazione dello Dacia Stadium e cancella dopo 26 minuti l’Udinese. Dybala su punizione, poi Khedira poi ancora l’argentino su rigore mette al tappeto la formazione di Colantuono, il quattro a zero è opera di Alex Sandro. La Juventus centra la decima vittoria consecutiva, supera l’Inter in classifica e si lancia come prima inseguitrice del Napoli capolista.

Non basta la cura Spalletti alla Roma per tornare al successo: la formazione giallorossa va in vantaggio con Nainggolan servito da una magia di De Rossi, un intervento maldestro di Castan regala un calcio di rigore al Verona che Pazzini non fallisce. Gol ed emozioni tra Bologna e Lazio. Giaccherini e Destro portano i rossoblù sul doppio vantaggio, un rigore (ed espulsione di Masina) rimettono la Lazio in partita: Candreva accorcia dal dischetto, Lulic ristabilisce la parità.

Torna a vedere più vicino l’obiettivo salvezza il Carpi, con la formazione di Castori che contro la Sampdoria ottiene tre punti pesantissimi che danno ossigeno alla classifica. Pareggio con gol tra Chievo e Empoli, in rete Paloschi al 50esimo gol in Serie A e Tonelli, pezzo pregiato del mercato di gennaio. Alle 12:30, la netta vittoria del Genoa sul Palermo che mette sempre più nei guai la formazione rosanero.

Genoa-Palermo: 4-0

Bologna-Lazio: 2-2

Chievo-Empoli: 1-1

Roma-Hellas: 1-1

Udinese-Juventus: 0-4

Carpi-Sampdoria: 2-1