Martedi 6 Dicembre

Cartoline dalla A – Napoli, mani su mezzo Scudetto. Genoa torna a sorridere: Hellas, adesso è dura

LaPresse/Alfredo Falcone

Il Napoli passeggia sul Frosinone e diventa campione d’inverno, torna al successo il Genoa. Vittorie esterne anche per Chievo, Empoli e Palermo

LaPresse/Mauro Locatelli

LaPresse/Mauro Locatelli

Una manita per conquistare il titolo di campione d’inverno. Riconoscimento che non permette di alzare al cielo nessun trofeo, vero, ma nel 74% dei casi precedenti chi ha girato in vetta al termine del girone d’andata ha poi conquistato il tricolore. E a Napoli, si sa, la cabala è una componente che non passa mai in secondo piano. La cartolina della giornata, dunque, non può che arrivare da Frosinone dove la squadra di Sarri fa un po’ quel che vuole trascinata come sempre da un Higuan versione stellare e da un Hamsik alla terza rete consecutiva; nel 5-1 finale, c’è gloria anche per Raul Albiol e Gabbiadini.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

E’ la domenica dei successi esterni: quello del Genoa, che rompe la maledizione, e nel finale stende l’Atalanta, quello del Chievo Verona che ringrazia il proprio portiere, capace di iptonizzare Destro dal dischetto, e Simone Pepe. All’Empoli, invece, basta una rete di Maccarone per sprecare un Torino che con Martinez spreca l’impossibile. Assume contorni davvero ‘pericolosi’ la sconfitta interna dell’Hellas Verona contro il Palermo: squadra di Del Neri imprecisa e sfortunata, i rosanero si affidano ad un Sorrentino in giornata di grazia e sfruttano al meglio l’occasione capitalizzata da Vazquez. E la salvezza, adesso, appare davvero un miraggio.

I risultati del pomeriggio di Serie A

Atalanta-Genoa: 0-2

Bologna-Chievo: 0-1

Frosinone-Napoli: 1-5

Torino-Empoli: 0-1

Verona-Palermo: 0-1