Domenica 4 Dicembre

Carpi, Lorenzo Pasciuti entra nella storia del calcio italiano: “ripagati tutti i miei sacrifici”

LaPresse/Alessandro Fiocchi

Ecco lo straordinario record di Lorenzo Pasciuti, capace di segnare, con la stessa maglia, in tutte le categorie dalla serie D alla serie A

Il Carpi va, stende l’Udinese e si prende tre punti fondamentali per la lotta salvezza. Castori applaude i suoi ragazzi, in particolare Lorenzo Pasciuti che, con il gol di oggi, entra di diritto nella Hall of Fame del calcio italiano. Il centrocampista degli emiliani, infatti, con il colpo di testa che ha sbloccato la gara contro l’Udinese, è diventato l’unico giocatore italiano ad aver segnato con la stessa maglia in tutte le categorie dalla D alla A. “Sono felice sia del record che della vittoria di oggi – ha commentato Pasciuti a Sky Sportho fatto tantissimi sacrifici per giocarmi questa possibilità in serie A con il Carpi, ho vinto tanti campionati e adesso sto vivendo un sogno. Alcuni dicevano che non potevo giocare in c2, e poi ho vinto il campionato, altri dicevano che non potevo giocare in c1, e anche lì ho vinto, altri ancora dicevano che la B era troppo per me, è ho vinto anche quella. Non è una rivincita ma poco ci manca! Sono contento per il gol, noi dobbiamo sacrificarci e cercare di fare più punti possibili. Ci sono squadre più forti di noi ma dobbiamo dare il tutto per tutto per evitare di perdere“.