Venerdi 9 Dicembre

Bovo Day: il 6 gennaio tutti in campo per ricordare Vigor Bovolenta

LAPRESSE

Mercoledì 6 gennaio tantissimi pallavolisti scenderanno in campo in ricordo di Vigor Bovolenta 

Saranno in tanti i pallavolisti che scenderanno in campo mercoledì 6 gennaio per ricordare Vigor Bovolenta. Alle 17.30 del 6 gennaio il PalaGeorge di Montichiari (BS) ospiterà il Bovo Day, per ricordare Vigor Bovolenta, scomparso il 24 marzo 2012. L’evento ha inoltre l’obiettivo di sensibilizzare ed educare le società sportive sull’importanza del defibrillatore: perché serve e come usarlo. L’incasso sarà quindi interamente investito nell’acquisto di defibrillatori da destinare alle società di volley o a scuole dove a tutt’oggi non è presente questo strumento.
La manifestazione, organizzata dai Comitati Fipav Provinciali di Verona, Brescia e Mantova, promossa dalle due Leghe di Serie A (Maschile e Femminile) e come sempre da alcuni degli amici del campione scomparso, vivrà il suo momento clou con la sfida tra la Nazionale Azzurra e la squadra “Amici del Bovo”, composta da una selezione di campioni italiani e stranieri che hanno conosciuto e giocato con il grande Vigor.
Faranno da cornice anche altri eventi collaterali, tra cui una festa del Minivolley e la sfida tra i Veterans e le ragazze della Metalleghe Sanitars Montichiari di Serie A1 Femminile.
Il Bovo Day è dunque pronto a celebrare la sua quarta edizione dopo quella del 2012 organizzata a Ravenna, quella del 2013 a Piacenza che vide affrontarsi la Nazionale italiana e quella francese e, ultima, quella del 2014 che si tenne a Rovigo dove “Gli Amici del Bovo” giocarono un match di calcio contro la Nazionale Cantanti.
Il match sarà trasmesso in diretta dalle 17.25 su Sport 1 (canale 61 del digitale terrestre)

Il programma dell’edizione 2016:

Ore 15.00 Veterans Vs Metalleghe Sanitars Montichiari
Ore 17.30 Italia vs Amici del Bovo

Le formazioni in campo:

Per la grande festa del PalaGeorge il CT Gianlorenzo Blengini, che non potrà contare sui ragazzi impegnati in campionati stranieri, ha convocato quindici atleti:
Palleggiatori: Simone Giannelli (Diatec Trentino) e Daniele Sottile (Top Volley Latina).
Attaccanti: Luca Vettori (DHL Modena), Gabriele Nelli (Diatec Trentino), Filippo Lanza (Diatec Trentino), Iacopo Botto (Gi Group Monza), Osmany Juantorena (Cucine Lube Banca Marche Civitanova), Luigi Randazzo (Exprivia Molfetta), Oleg Antonov (Diatec Trentino).
Centrali: Emanuele Birarelli (Sir Safety Conad Perugia), Simone Anzani (Calzedonia Verona), Matteo Piano (DHL Modena) e Simone Buti (Sir Safety Conad Perugia).
Liberi: Massimo Colaci (Diatec Trentino) e Salvatore Rossini (DHL Modena).

Dall’altra parte della rete ci sarà la formazione “Amici del Bovo” guidata nell’occasione dai tecnici Andrea Giani e Angelo Lorenzetti e composta da:
Palleggiatori: Antonio Corvetta (Cucine Lube Banca Marche Civitanova); Dante Boninfante (Revivre Milano); Bruno Mossa De Rezende (DHL Modena).
Attaccanti: Hristo Zlatanov, Samuele Papi (LPR Piacenza); Alessandro Fei, Ivan Miljkovic (Cucine Lube Banca Marche Civitanova); Taylor Sander (Calzedonia Verona); Tine Urnaut (Diatec Trentino).
Centrali: Luca Tencati (LPR Piacenza); Andrea Sala (Gi Group Monza); Lukas Saatkamp (DHL Modena); Aiden Zingel (Calzedonia Verona).
Liberi: Andrea Bari (CMC Romagna); Andrea Giovi (Sir Safety Conad Perugia)