Mercoledi 7 Dicembre

Bocciatura Balotelli, Ambrosini durissimo: “non corre, non fa per Mihajlovic”

LaPresse/Spada

L’ex centrocampista del Milan, oggi opinionista Sky, Massimo Ambrosini boccia Mario Balotelli: “per giocare con Mihajlovic bisogna correre”

Una mezz’ora fatta male, stile vecchio Balo. Quello che con la sua ‘sufficienza’, faceva arrabbiare allenatore e compagni. Non è stato un ingresso in campo positivo quello dell’attaccante rossonero al Castellani: giocatore apparso sulle gambe e un cartellino giallo assolutamente evitabile. Ma se la condizione fisica può (giustamente) trovare un’attenuante nella lunga astinenza dal campo dopo l’intervento per risolvere i problemi di pubalgia, quello che ieri non ha convinto di Balotelli è stato il suo atteggiamento. E dalle parole di Massimo Ambrosini, ex centrocampista rossonero oggi opinionista Sky Sport, arriva una pesante bocciatura per Super Mario: “La condizione atletica di Balotelli non mi è sembrata ottimale e non ha inciso. Per giocare con Mihajlovic devi correre, Balo non può farlo”.

Ambrosini commenta così il pareggio della sua ex squadra contro l’Empoli: “Il Milan ha trovato una solidità di un certo tipo, fa fatica però a proporre gioco, ad imporsi come padrona del campo, con questo sistema di gioco ha trovato delle certezze però gli manca quel coraggio in più per giocarsi la partita. E’ chiaro che anche l’Empoli ti attacca, però tiene poco il possesso palla. Il Milan ha fatto bene dopo il gol del 2-1, ha giocato per dieci minuti, poi dopo il 2-2 la partita è tornata sui binari del primo tempo”.