Giovedi 8 Dicembre

Biathlon: Dorothea Wierer ancora una volta sul podio

LaPresse/Reuters

L’influenza non ferma Dorothea Wierer: l’azzurra sul gradino più basso del podio a Ruhpolding

Nonostante l’influenza Dorothea Wierer riesce a salire per la terza volta in questa stagione sul podio. Nella pursuit di Ruhpolding la Wierer riesce a salire sul gradino più basso del podio. A vincere in questa gara di Coppa del Mondo è Laura Dahlmeier che lascia alle spalle la leader della classifica Gabriela Soukalova.  Le altre azzurre: Karin Oberhofer 16^, Alexia Runggaldier 39^ e  Federica Sanfilippo 41^. “Tiro fuori le migliori prestazioni quando sono reduce dall’influenza. Scherzi a parte, sono arrivata in pista un po’ spaventata perche’ oggi ha nevicato e su questa neve chi e’ un po’ piu’ pesante come me fatica, invece tutto e’ funzionato a meraviglia. La gara e’andata via abbastanza liscia, non mi sono nemmeno accorta di essere terza fino a quando gli allenatori non mi hanno avvisato sulla salita finale. La condizione non e’ certamente la migliore in considerazione dell’influenza dei giorni scorsi, pero’ questo podio vale tanto, anche perche’ abbiamo preparato un programma che dovrebbe portarmi al massimo della forma per i Mondiali di Oslo di inizio marzo. Adesso sono tornata al quarto posto in classifica generale, la tengo sempre sotto controllo ma fino a un certo punto perche’ si fa in fretta a bucare due gare e perdere tanto terreno“, ha dichiarato Dorothea Wierer dopo la gara. Domani ultimo appuntamento della tappa con la mass start.