Domenica 11 Dicembre

Belotti-Immobile, il Toro è rinato. Ventura: “siamo tornati a sorridere”

LaPresse/Marco Alpozzi

L’allenatore del Torino Giampiero Ventura commenta il pareggio di ieri contro il Sassuolo nel recupero della gara di Serie A e parla anche di calciomercato

Potere del calciomercato. Una scintilla scaturita da un acquisto azzeccato e i benefici che ricadono su tutta l’ambiente. L’arrivo di Ciro Immobile ha dato serenità all’ambiente e ‘sbloccato’ definitivamente Belotti, al terzo gol in due partite a fianco dell’ex Siviglia. A commentare il momento granata dopo il pareggio con il Sassuolo è l’allenatore del Torino Giampiero Ventura ai microfoni di Sky Sport: “Il ritorno di Ciro ha portato entusiasmo, nella piazza e nello spogliatoio. Siamo tornati a sorridere, è importante. In più ci ha dato sostanza, con la sua voglia di fare. Maxi Lopez che fine farà? E’ arrivato reduce da annate difficili. Si è presentato con voglia e disponibilità, è stato importante e determinante. Quest’anno si è presentato in difficoltà. Non può essere un comprimario: per le sue capacità e per il suo passato, deve essere protagonista. Gli verrà dato tempo, chiaro, ma io parlo da allenatore: sa perfettamente, e non c’è niente di segreto, che fa due allenamenti anche quando ne facciamo uno. Lo aspettiamo da mesi, spero che abbia capito che la strada debba riportarlo ad essere quello che era a Torino”.