Giovedi 8 Dicembre

Barcellona, Messi: “con Neymar e Suarez un’amicizia spontanea. Ammiro Ronaldo”

LaPresse/REUTERS

Il campione argentino rivela a France Football i particolare della sua amicizia con Neymar e Suarez. Accenni anche su Cristiano Ronaldo

Fresco di Pallone d’Oro, consegnatogli pochi giorni fa al gala di Zurigo, Lionel Messi ha voglia di stupire ancora, puntando a nuovi record e nuovi successi.

Reuters/Lapresse

Reuters/Lapresse

Il Barcellona è la sua casa, il team che lo ha aiutato a crescere e che gli ha schiuso le porte della leggenda, la squadra con la quale l’argentino vuole chiudere la sua carriera. “Non mi ci vedo con una ‘camiseta’ diversa da quella blaugrana – commenta Messi a France Footballho deciso: voglio ritirarmi qui. In questo momento mi sento in forma, sto meglio rispetto al 2013 e al 2014 quando il mio fisico ha subito alcuni infortuni che mi hanno un pò limitato. Oggi sono tornato sui miei livelli. Il mio rapporto con Neymar e Suarez? E’ molto buono, la nostra amicizia va oltre il campo da gioco. Se non c’è amicizia nello spogliatoio è difficile conquistare trofei, ma tra noi è diverso, è qualcosa nato spontaneamente.

Lapresse/PA

Lapresse/PA

Luis è un ragazzo incredibile, anche le nostre moglie sono molto amiche. Neymar sono convinto che prima o poi vincerà il Pallone d’Oro. Ha tutto quello che serve per togliersi grandi soddisfazioni, classe tecnica e dribbling. E’ davvero un giocatore straordinario. Con Cristiano Ronaldo non c’è rivalità ma rispetto e ammirazione. Si è meritato gli ultimi due Palloni d’Oro“.