Mercoledi 7 Dicembre

Aubameyang via da Dortmund? “Nemmeno per 100 milioni di euro”

LaPresse/Daniele Bottallo

Il direttore sportivo del Borussia Dortmund dichiara incedibile Aubameyang: “non partirebbe nemmeno per cento milioni di euro”

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Rifiutare un’offerta da cento milioni di euro? Si può, almeno nelle intenzioni. Perché, nonostante il fortissimo interesse dei club di Premier League (Arsenal, Liverpool e Manchester City su tutti), il Borussia Dortmund non lascerebbe partire Pierre-Emerick Aubameyang, attaccante 1989, prodotto del settore giovanile del Milan, nemmeno davanti ad una mega offerta da cento milioni di euro. Per avere la controprova bisognerebbe davvero che in casa Dortmund arrivare un’offerta di tale proporzioni, ma nel frattempo non possiamo non credere a quanto affermato dal ds del Borussia Hans-Joachim Watzk ai microfoni della Bild: “Anche nell’eventualità di un’offerta da 100 milioni di euro le cose non cambierebbero: non venderemo Aubameyang”. In caso di ripensamento, però, nessuno darebbe però del bugiardo a Watzk…