Martedi 6 Dicembre

Atletica, Bolt stupisce tutti: “Rio potrebbe non essere ultima Olimpiade”

LaPresse/Reuters

Usain Bolt spiazza tutti: potrebbe partecipare anche alle Olimpiadi 2020, all’età di 34 anni

Nonostante le ripetute dichiarazioni di Usain Bolt, secondo le quali il suo ritiro dal mondo dell’atletica sarebbe previsto per il 2017, dopo i Mondiali di Londra, adesso l’atleta giamaicano sembra aver cambiato idea. Le Olimpiadi di Rio 2016 sarebbero quindi dovute essere le ultime della sua carriera, ma lo sprinter più veloce del mondo ha spiazzato tutti, dichiarando che potrebbe anche non essere così. “Vedremo, perché il coach dice che posso andare avanti addirittura fino alle prossime Olimpiadi del 2020“, ha dichiarato Bolt in un’intervista a Jamaica Television. “Non ho intenzione di dire ciò che ho intenzione di fare, ma il mio coach dice che dovrei smettere di parlare di ritiro. Andiamo avanti questi due anni e poi vediamo cosa succede. Lui dice che se voglio posso. Io credo nel mio coach“, ha aggiunto il campione mondiale dei 100 e 200 metri riferendosi ala possibilità di partecipare anche alle Olimpiadi 2020. “Più s’invecchia e più diventa dura allenarsi. Quindi fino ai 34 anni parliamo di un sacco di lavoro. Se sento di potercela fare, ci proverò sicuramente. Ma voglio ritirarmi al top, non voglio continuare sapendo di non poter spingere al massimo“, ha concluso.