Venerdi 9 Dicembre

Assicurazione auto: lobby contro il ddl Concorrenza

Le lobby legate all’Assicurazione auto stanno effettuando pressioni sul Senato per modificare a loro vantaggio il Disegno legge concorrenza

Le lobby legate al settore dell’ assicurazione auto stanno effettuando numerose pressioni per stravolgere il Disegno legge concorrenza che si sta discutendo in Senato, proponendo una lunga serie di emendamenti. assicurazione sport fair

Le compagnie assicurative hanno lo scopo di introdurre il risarcimento in forma specifica, ovvero la norma che obblighi l’automobilista a rivolgersi per le riparazioni del caso presso la carrozzeria convenzionata con l’assicurazione. Secondo le compagnie, in questo modo si contrasterebbero le frodi, mentre le associazioni dei consumatori denunciano l’intenzione da parte delle assicurazioni di controllare ulteriormente il mercato delle riparazioni, mettendo così da parte le carrozzerie che non hanno vincoli con le compagnie.

Il risarcimento in forma specifica spingerà i carrozzieri convenzionati a risparmiare sui costi della manodopera per restare nei margini imposti dalle compagni assicurative, in questo modo saranno costretti a lavorare più in fretta, a scapito della qualità del lavoro finale.